cuoio capelluto

Homemade scrub per il cuoio capelluto

Prendiamoci cura del cuoio capelluto

È importante prendersi cura del cuoio capelluto esattamente come della pelle del nostro viso e del corpo. È possibile preparare uno scrub casalingo, con ricette fai da te utilizzando ingredienti che abbiamo già in casa. Si tratta di un modo efficace e low cost per sperimentare gli effetti benefici di questi trattamenti.

Ricordiamoci che il fatto che lo scrub sia fatto in casa non significa che può essere applicato tutti i giorni, come ogni altro prodotto va dosato, perciò vi consigliamo l’utilizzo una volta a settimana o a seconda della necessità del vostro cuoio capelluto. Se la cute è irritata è meglio evitare prodotti che vadano ad aggravare la situazione.

scrub barattolo

Detossinante

In una ciotola uniamo shampoo esfoliante a base di acido glicolico, 1 cucchiaio di farina di mandorle, qualche goccia di olio di tea tree. Si tratta di un composto efficace, aiuta ad eliminare qualsiasi traccia di inquinamento e smog ed ottenere una sensazione di pulito che rimarrà a lungo. Una volta terminato il trattamento applicate sulle lunghezze un balsamo per ridare nutrimento e lucentezza.

Delicato

Adatto ad un cuoio capelluto senza problemi particolari, adatto a chi vuole rimuovere le cellule morte e dare una sferzata di energia alla circolazione sanguigna di quell’area. Utilizzeremo ingredienti efficaci ma non aggressivi. Mescoliamo la farina d’avena con un cucchiaio di zucchero di canna e lo shampoo che utilizzate quotidianamente. Dopo lo shampoo applicate il composto massaggiandolo, lasciatelo agire per qualche minuto e poi sciacquate abbondantemente. Con questo scrub sarà possibile ottenere una delicata esfoliazione mantenendo i capelli morbidi ed idratati.

Per altri consigli di bellezza vi lasciamo il link diretto alla nostra pagina Benessere.